Home page / Articoli / 8 consigli su come trattare i capelli

Da millenni la capigliatura è simbolo di giovinezza, di potenza e di virilità, e non c’è quindi da stupirsi se per i comuni mortali l’idea di perdere i capelli può essere drammatica. Fino a pochi anni  fa si sapeva poco di questo fenomeno, e da qui sono fiorite molte credenze. Che è finalmente ora di sfatare.

lavare i capelli spesso è dannoso?

no. I capelli cadono di più durante il lavaggio in quanto il trauma meccanico facilita il distacco delle radici in telogen, cioè di quei capelli in fase di riposo ormai destinati a cadere. Lavare i capelli frequentemente non è dannoso, anzi è utile in quanto previene alcune malattie del cuoio capelluto, come la dermatite seborroica, che possono invece provocare un'aumentata caduta dei capelli. È bene dopo il lavaggio utilizzare sempre il balsamo per proteggere il capello durante la pettinatura e l'asciugatura.

il cappello o il casco per la motocicletta fanno cadere i capelli?

no. Difficile comprendere l'origine di questa idea sbagliata: forse il fatto che se c'è un'aumentata caduta è facile rinvenire i capelli sul cappello o nel casco. Anzi il cappello protegge il cuoio capelluto dal sole e quindi previene la caduta dei capelli. E’ vero che il miglior modo di rinforzare i capelli è quello di tagliarli? No, i capelli non sono un prato. Tagliare icapelli è utile solo se sono presenti doppie punte o altre alterazioni esterne del fusto. Non è di alcuna utilità in caso di caduta o diradamento. Eppure la rasatura rende i peli più grossi e folti! Quando rasiamo i capelli o i peli questi divengono apparentemente più grossi perché asportiamo l'estremità del pelo che è naturalmente assotigliata. Non modifichiamo però in realtà lo spessore o la densità dei peli.

il gel e le lacche fanno cadere i capelli?

no. Non vi è alcuna relazione fra l'applicazione di cosmetici e prodotti per l'acconciatura e caduta dei capelli. Tutti questi prodotti infatti non penetrano attraverso il cuoio capelluto ma si depositano sul fusto del capello, per questo non possono avere alcun effetto positivo o negativo sul follicolo e quindi sul capello che cresce.

gli shampoo aggressivi indeboliscono i capelli e li fanno cadere?

no. Il tempo di contatto dello shampoo con il cuoio capelluto è molto breve, il prodotto è infatti diluito con l'acqua e risciacquato dopo qualche minuto. È impossibile che uno shampoo possa agire sul follicolo e influenzarne la crescita. Non esistono quindi shampoo "anticaduta" e shampoo "che fanno cadere i capelli". Gli shampoo aggressivi possono però danneggiare il fusto e quindi favorire la disidratazione del capello, la fragilità e le doppie punte.

la tintura e la permanente fanno cadere i capelli?

no. Se correttamente effettuate queste pratiche cosmetiche non agiscono sulla funzione del follicolo e quindi non causano un'aumentata caduta. Attenzione però al "fai da te": se la tintura non è risciacquata correttamente ed oltre al capello rimane colorato anche il cuoio capelluto significa che il colorante è penetrato attraverso la cute! Questo è certamente dannoso e può causare caduta dei capelli. Un'aumentata caduta può inoltre conseguire ad un'allergia alle tinture o a prodotti per le permanenti. Sia le tinture, soprattutto se il colore che si ottiene è più chiaro del colore originale, che le permanenti danneggiano notevolmente il fusto del pelo e quindi provocano secchezza, fragilità e doppie punte. Questi danni si accumulano nel tempo e quindi divengono tanto più evidenti quanto più i capelli sono lunghi e sottoposti a trattamenti ripetuti.

è vero che per mantenere i capelli sani è bene spazzolarli spesso e vigorosamente?

no. La spazzolatura e la pettinatura in realtà danneggiano il capello in quanto sollevano la cuticola. Bisogna evitare di pettinare i capelli quando sono bagnati, soprattutto se non si è applicato il balsamo, in quanto la resistenza del capello diminuisce quando è imbibito di acqua.

dopo aver prodotto un certo numero di capelli il follicolo si atrofizza e muore?

no. Il follicolo ha una vita illimitata e se non è colpito da malattie continua regolarmente la sua attività. Poiché il ciclo follicolare dura in media 3-5 anni, ogni follicolo produce 20-30 peli nell'arco della vita.

il sebo è dannoso e soffoca il capello?

no. Normalmente tutti i nostri capelli sono rivestiti da sebo che è utile a proteggere il fusto dall'ambiente. Il sebo è presente solo nella parte superiore del follicolo e non interferisce in alcun modo con l'attività della matrice. Una volta fuoriuscito dal follicolo il sebo si deposita sulla cute del cuoio capelluto e da qui si diffonde sul capello. La velocità con cui il sebo si distribuisce sul capello aumenta quanto più il sebo è fluido e i capelli sono sottili. Anche toccare e pettinare frequentemente i capelli favorisce la diffusione del sebo e peggiora il problema dei capelli grassi. Contrariamente a quanto molti pensano lavare spesso i capelli non li rende "più grassi" per effetto rimbalzo: la secrezione sebacea non è infatti influenzata dal lavaggio.

fonte e copyright ©: GITRI, Gruppo Italiano di Tricologia - http://www.gitri.it

ultimo aggiornamento: 20/07/2009

Nota

Nota: le informazioni fornite da questo sito intendono supportare, e non sostituire, la relazione tra il paziente/visitatore del sito e il suo medico di riferimento

note legali - © 2007-2017 nuovicapelli.it - Tutti i diritti riservati - P.I.: 01969750031
ultimo aggiornamento: 18/02/2011