alopecia androgenetica

L’Alopecia androgenetica, conosciuta anche comunemente con il nome di calvizie, è una patologia che comporta una cospicua perdita dei capelli.

Questa malattia colpisce circa il 70% degli uomini e il 40% delle donne, entrambi di solito vengono colpiti di solito da questa patologia durante la mezza età.

L’alopecia androgenetica si presenta negli uomini con una recessione dei capelli a partire dall’attaccatura alle tempie, dalla zona frontale e infine nel resto della testa.

Per le donne la malattia invece si presenta con un diradamento diffuso su tutta la parte alta dello scalpo e infine sul resto del capo.

La perdita dei capelli androgenetica può derivare da fattori ambientali, genetici, e da diverse eziologie che ancora oggi non sono conosciute.

Perdita androgenetica dei capelli: i tipi di calvizie

alopecia androgenetica - alopecia androgenetica

Come abbiamo appena accennato la perdita androgenetica dei capelli può avvenire in modi differenti, a seconda che si sia un uomo o una donna.

La perdita androgenetica viene definita per l’uomo calvaria dello scalpo. Man mano che si progredisce, i capelli ai lati e posteriormente vengono mantenuti, creando una corona ippocratica.

Gli uomini che soffrono di calvaria dello scalpo di solito non incorrono mai incontro a una calvizie completa.

Nelle donne, questa malattia viene definita come calvizie femminile, le sie caratteristiche nelle donne sono differenti. Infatti in questo caso si ha un diradamento dei capelli diffuso senza però la recessione dell’attaccatura.

A cosa è dovuto l’insorgere dell’alopecia androgenetica?

L’alopecia androgenetica è legata principalmente all’attività dei 5alfa-reduttasi di tipo II. Questo recettore trasforma l’ormone del testosterone in diidrotestosterone.

Le endocrinopatie, la carenza di GH, l’ipotiroidismo, la menopausa, i tumori virilizzanti, le terapie con androgeni, la policistosi ovarica e tutte le malattie legate a un cambiamento dell’ormone del testosterone, può portare nel tempo alla perdita dei capelli.

Il testosterone non ha un’azione dannosa nei confronti dei capelli, ma sono le sue catabolizzazioni a portare alla perdita dei capelli e alla calvizie androgenetica.

Check Also

caduta capelli cause

caduta capelli cause

Le cause della caduta dei capelli possono essere varie, queste riguardano sia gli uomini sia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *