È vero che rasare i capelli fa bene perché li rinforza?

È vero che rasare i capelli fa bene? Li rinforza davvero? Sia gli uomini e persino le donne in un momento della loro vita si chiedono se sia il caso di rasare i capelli a zero per ridonare salute ai loro capelli.

Rasare i capelli sia per gli uomini sia per le donne è una decisione drastica e può aiutare a ovviare ad alcune problematiche. Ma è molto semplice rasare i capelli anche a casa, basta un rasoio per renderli perfetti e omogenei. Ma vediamo insieme se rasarli fa davvero bene e li rinforza.

rasare i capelli - È vero che rasare i capelli fa bene perché li rinforza?

Rasare i capelli fa bene?

Sono in molto a credere che tagliare o rasare i capelli a zero li rende più forti, luminosi e lucenti. Da un lato l’affermazione non è corretta al 100%, ma come succede spesso c’è anche un piccolo fondo di verità.

Infatti, tagliare i capelli non li fortifica realmente. In quanto la rasatura non è un trattamento che agisce in modo diretto sui bulbi piliferi o sulla fisiologia del capello. Ma nonostante ciò è un modo perfetto per eliminare alcune problematiche, come ad esempio i capelli sfibrati, secchi e spenti.

Quando i capelli sono eccessivamente rovinati, cadono, non si riescono più a pettinare bene, la soluzione migliore sarebbe tagliare o rasare i capelli. I capelli quando si assottigliano o si diradano infatti, possono diventare brutti da vedere per questo motivo è necessario agire prima che diventino difficili da trattare.

I capelli secchi e diradati una volta rasati a zero, infatti, permette di far ricrescere capelli “nuovi” e sani, quindi si eliminano queste problematiche. Ridonando di conseguenza alla chioma un aspetto più lucente e sano.

Una soluzione migliore però per riuscire a rinforzare i capelli sarebbe l’impiego di integratori a base di vitamine B2 che possano agire direttamente sul bulbo pilifero. Per rinforzare i capelli si può associare anche a un trattamento ristrutturante.

Quando è possibile rasare i capelli?

Quando i capelli sono rovinati e spenti, si può optare per un taglio cortissimo o una rasatura. Ma quando rasare i capelli? Si consiglia di fare quest’azione così radicale solo se si è sicuri di voler mantenere per molto tempo una chioma molto corta. Infatti, nel corso nel tempo, bisogna considerare che i capelli ci metteranno anni per essere di nuovo lunghi. Invece se vuoi mantenerli corti e rasati nel corso del tempo, allora dovrai tagliarli con un rasoio almeno ogni 8 giorni, a seconda di quando crescono velocemente. Il momento migliore per rasare i capelli è dopo aver fatto una doccia calda, quando i pori si dilatano grazie al vapore e al caldo. Dilatandosi i pori diventa anche più semplice e veloce rasare i capelli, senza tagli e senza difficoltà.

Si possono rasare i capelli in casa?

Si può scegliere di radere i capelli anche direttamente a casa, non c’è bisogno per forza di un esperto. Se si hanno i capelli medio lunghi si consigli di tagliare prima i capelli con una forbice. Dopo di ché si può procedere con un rasoio elettrico con le testine che si possano adattare alle curve del capo. Il rasoio elettrico di precisione è il modo migliore per radere la testa ottenendo un buon risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!